Post

Il Summer Ballet Intensive TTStage di Rapallo è pronto a partire

Immagine
  Il Summer Ballet Intensive TTStage di Rapallo è pronto a partire. La direzione artistica di Tatiana Tassara ha infatti preparato un programma mozzafiato per i giovani talenti che torneranno e che conosceranno per la prima volta il lavoro suo e dei fratelli Martin ed Elvis Nudo . Tre artisti di una famiglia d’arte con Tersicore al centro del loro mondo. Un mondo della danza che ogni estate trasferiscono a Rapallo e, in questo 2024, sono state scelte le due settimane dal 15 al 27 luglio. Un evento pensato per insinuarsi e soddisfare le esigenze didattiche e artistiche delle ballerine e ballerini più che fidelizzati a un evento attesissimo a Rapallo. “Oltre al consueto approfondimento della tecnica ci saranno anche due diversi eventi in programma – ci spiega Tatiana Tassara – alla fine della prima settimana, abbiamo un vero e propio shooting fotografico dedicato agli studenti, catturando momenti memorabili. Nella seconda settimana, il culmine del nostro programma sarà invece il Gal

MoveDance Workshop 2024 - Livorno diventa un mega campus estivo della Danza

Immagine
  Si aprono i battenti dell’estate 2024 con una serie di iniziative, festival e stage di danza che catalizzerà l’attenzione dei giovani talenti che si muoveranno in lungo e largo per l’Italia a cercar fortuna. Proprio come quelli che accorreranno alla terza edizione del MoveDance Workshop 2024 , in scena dal primo al 6 luglio a Livorno, ideato e diretto a quattro mani da Simona Tocchini e Marco Ferrini . Con al centro del mondo della danza ST Danza Centro Formazione , una location di ben 400 metri quadrati, con tre ampie sale luminose e una zona loft dove gli allievi potranno rilassarsi tra una lezione e l’altra. È presente anche un punto ristoro per colazioni, pranzi ed eventuali cene in una location riservata, sicura e accogliente, a due passi dal mare e 10 minuti dal centro di Livorno. I partecipanti potranno usufruire di un’area parcheggio gratuita presso Porta a mare, a 50 metri da ST Danza Centro Formazione. Molto interessante, per quanto riguarda gli alloggi, sono le conven

Napoli al tramonto per il Maggio dei Monumenti - Concerto del Teatro San Carlo sul Monte Echia

Immagine
  In occasione del Maggio dei Monumenti 2024 il Teatro di San Carlo propone “ Napoli al tramonto” , un concerto aperto al pubblico nell’ambito del programma “ Il San Carlo per la città” , un’iniziativa con cui il Comune di Napoli, il Teatro San Carlo e la Città Metropolitana intendono celebrare la restituzione ai napoletani e ai turisti di uno spazio importante come quello di Monte Echia . Questo promontorio meraviglioso a Pizzofalcone, che si staglia tra il golfo di Napoli, il borgo di Santa Lucia, la conca di Chiaia e l’isolotto di Megaride, vedrà protagonista l’ Orchestra del Teatro di San Carlo , diretta da Maurizio Agostini , mercoledì 29 maggio alle ore 19:00 , con un concerto omaggio alla musica napoletana che si terrà accanto ai resti della grande villa di Licinio Lucullo, dove si potrà ammirare una delle vedute più belle del golfo di Napoli. Una breve presentazione della Presidente di Marevivo Rosalba Giugni sul valore del mare precede l’esibizione dell’Orchestra,

Personale di Roxy in the Box allo studio Trisorio - da venerdì 10 maggio

Immagine
  Venerdì 10 maggio alle ore 19, presso lo spazio su strada dello Studio Trisorio in via Carlo Poerio 116, sarà inaugurata la personale di Roxy in the Box dal titolo Social Pop Mirabilia . Saranno esposte circa 50 opere – acrilici su tela, lightbox, neon, sculture, installazioni video – che mettono in scena l’intero universo pop dell’artista napoletana. Lo sguardo ironico e dissacrante di Roxy in the Box indaga e schernisce ogni aspetto della realtà che la circonda. Napoli è il luogo dell’anima dal quale il suo teatro artistico trae nutrimento quotidiano ma la sua arte guarda al mondo toccando temi universali, e nelle sue opere un infinito repertorio di simboli incontra il linguaggio dei consumi di massa, le icone del cinema, della pubblicità, dei fumetti, dei cartoons. Il suo immaginario colorato e giocoso si confronta con tematiche attuali come le identità e i ruoli di genere, il femminismo, le costrizioni sociali, la solitudine, il bisogno d’amore, l’alienazione consumista, le mi

Una finestra sulla danza. Apre a Benevento la Biblioteca dedicata alla Danza

Immagine
  Proprio quando il mondo intero si lamenta della poca o nulla abitudine alla lettura tra i giovani scopriamo a Benevento la controtendenza dell’apertura di una nuova biblioteca della danza. Tra l’altro intitolata ad Anna Pavlova , iconica ballerina classica del primo Novecento, amata dalla coreografa e direttrice artistica del Balletto di Benevento Carmen Castiello . Tutto immaginato e realizzato in occasione della Giornata Mondiale della Danza 2024 , indetta dall’ Unesco e dedicata al “compleanno” del fondatore del balletto moderno Jean-Georges Noverre . Una biblioteca di danza che vuol essere un ponte tra il passato ed il futuro delle generazioni danzante sempre più fragili ed orientate, putroppo, ad abbandonare la via maestra della cultura di danza. Almeno sono queste le riflessioni passate per la mente e per il cuore di Carmen Castiello che ha allestito questa tre giorni per dare uno scossone al mondo della danza intero partendo dal Sannio e dal suo capoluogo che, lei stessa,

Óxido - il nuovo spettacolo di Marco Auggiero al Teatro Bolivar di Napoli

Immagine
  Campania Felix della danza in questo 2024 con tante nuove produzioni, festival e un vero e proprio rinascimento coreutico made in Campania! Nella speranza che possa non fermarsi più approfittiamo della buona lena degli operatori coreutici nostrani e, stavolta, scriviamo di Marco Auggiero e della sua Mart Dance Company . In scena domenica 19 maggio al Teatro Bolivar di Napoli con il suo nuovo lavoro Óxido , il coreografo torna con un titolo a serata per dimenticare le vicissitudini legate al Covid 19 e rilanciare la compagine nel novero nazionale. È prevista una tournée per tornare alla carica e posizionarsi nelle posizioni che gli competono fin da quel successo internazionale di Ovo registrato al Festival Oriente e Occidente  di Rovereto di qualche anno fa. E per non lasciare spazio agli equivoci, il coreografo, autore e direttore della Mart Dance Company non lesina energie, entrando a gamba tesa nelle coreografie e nella presentazione del suo lavoro, di cui precisa “pensieri non

Stephane Furnial lascia l'incarico al Teatro di San Carlo

Immagine
  La Fondazione Teatro di San Carlo comunica che il Direttore della Scuola di Ballo Stéphane Fournial lascerà il proprio incarico a partire dal 1° settembre 2024. Desidero pubblicamente ringraziare il Direttore per il lavoro svolto in questi anni, che ha permesso una crescita e una valorizzazione importante della nostra storica scuola. Rivolgo a Lui i migliori auguri di buon lavoro per il suo futuro ,  dichiara il sovrintendente del Teatro di San Carlo, Stéphane Lissner. La direzione passerà all’attuale direttrice del Corpo di Ballo Clotilde Vayer , dal 1° settembre 2024, che manterrà entrambe le direzioni.