Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta gabriella stazio

La teoria dello sciame intelligente - la dnuova creazione di Gabriella stazio

Gabriella Stazio mette in scena 'La teoria dello sciame intelligente'  Compagnia Movimento Danza Ana Cotorè, Valeria D’Antonio, Sonia Di Gennaro, Simona Perrella, Luana Rossetti Domenica 8 aprile 2018, Ore 18:30 @Teatro Nuovo - Napoli nell’ambito della rassegna ,'Quelli che la danza: linguaggi della danza contemporanea'. “La creatività comincia nel punto in cui si incontrano ordine e disordine” . Questo è il nucleo focale de La teoria dello sciame intelligente , una teoria che esiste in Biologia animale, ma che è anche il titolo della nuova coreografia di Gabriella Stazio creata per la Compagnia Movimento Danza con musiche originali dal vivo di Matteo Castaldo. Una live performance che verrà presentata in prima assoluta domenica 8 aprile (ore 18,30) al Teatro Nuovo, nell’ambito della rassegna “Quelli che la danza: linguaggi della danza contemporanea”. I concept compositivi di base della coreografia si rifanno alla teoria dello Swarm Intelligence , ovvero a

Second Hand - Di Seconda Mano XVI edizione in scena la creatività giovanile

  Sedicesima edizione di Second Hand - Di Seconda Mano , storica rassegna di danza contemporanea, ideata da Gabriella Stazio, il cui intento è la promozione della coreografia d’autore e della creatività giovanile. Quest’anno la rassegna si terrà il 6, 7 e 8 novembre alla Galleria Toledo - Teatro Stabile d’Innovazione di Napoli. Tre giorni intensi che vedranno andare in scena coreografi nazionali e internazionali, secondo lo spirito della rassegna che mette insieme “spezzoni” di arte e tante brevi suite di autori diversi, ispirandosi a Merce Cunningham e a una sua famosa creazione del 1970. Ad animare la prima serata della rassegna due coreografie che vedranno in scena il Performing Arts Group – Compagnia Giovani di Movimento Danza con una coreografia firmata da Sonia Di Gennaro, “Strade parallele” e una performance con canto, ballo e live music firmata da Rossella Fusco, dal titolo “Un corpo-preview”.

AperiLab Performance e laboratorio e aperitivo

La Danza non è mai stata così frizzante!! Mercoledì  5 e giovedì  6 Luglio – ore 19:00 Ingresso €5,00 La stagione estiva di Movimento Danza si apre anche quest'anno con   l'AperiLab.  L'edizione 2017 si preannuncia ricca di danza e performance con live music a cura del musicista Matteo Castaldo . Le due serate prendono il via con un laboratorio di contact improvisation condotto dalla coreografa e direttrice di Movimento Danza, Gabriella Stazio , insieme all'insegnante, danzatrice e coreografa Sonia Di Gennaro . A seguire due momenti performativi: il primo vedrà esibirsi gli allievi del Performing LAB - Corso di Avviamento al Palcoscenico  e i diplomati dei corsi di avviamento professionale  in danza modern e contemporanea 2016/2017 che danzeranno una coreografia di Gabriella Stazio, Space 3. A seguire, due coreografie di giovani danzatori e coreografi che presenteranno delle short performance : Ascia Plexa Capita nella serata del 5 e Yellow in quella del 6

Giornata mondiale della danza - lezioni gratuite presso Movimento Danza - Napoli

Una manifestazione voluta dall’ Unesco per festeggiare la danza in tutto il mondo pensando a Jean-Georges Noverre grande riformista della danza nato il 29 aprile 1727 e portata in Italia, per la prima volta, appunto sedici anni fa, da Movimento Danza di Gabriella Stazio (Organismo Nazionale riconosciuto dal Ministero per i Beni e le attività Culturali e dall’Unione Europea, nonché membro dell’International Dance Council-Unesco). Obiettivo principale dell’evento, che ormai festeggiano in molti, è quello di promuovere, far conoscere e dare la possibilità ai più giovani di sperimentare le mille forme della danza, dello spettacolo e dell’arte. Per questo è possibile fare lezioni gratuite (su prenotazione) di: Breakdance, Classico, Contact Improvisation, Contemporaneo, DanceAbility,  Flying Low, Geometric AnalysisHip-Hop, House Dance, Instant Composition, Laboratorio sul Movimento e scrittura scenica, Modern Contemporary, Modern, Pilates, Tecnica Release e molto altro ancora. con

My lesson, my body: nuovi codici della danza 2017 - Bando per Insegnanti di Danza a Napoli

My lesson, my body: nuovi codici della danza è un bando per la promozione dell’insegnamento della danza indetto da Movimento Danza e rivolto a giovani insegnanti tra i 18 e i 35 anni. L’intento è dare la possibilità a tutti, sia a coloro che hanno deciso di intraprendere questa professione recentemente che ai professionisti già affermati nel settore, di esprimere la propria tecnica di danza attraverso la ricerca e la sperimentazione di nuovi linguaggi del corpo. Tramite questo bando, il cui intento è stimolare una nuova metodologia di approccio e di insegnamento, Movimento Danza vuole dar vita a momenti di confronto e dialogo, fondamentali per una professione come quella dell’insegnante, che necessita non solo di un bagaglio tecnico e di competenze acquisite tramite lo studio, ma anche di una completa consapevolezza delle potenzialità espressive del corpo, raggiungibile solo attraverso esperienze sul campo.

Campanian Dance Road torna a Napoli

Scopri la città vivendo uno spettacolo Continua il progetto Campanian Dance Road firmato Gabriella Stazio Un progetto che prevede 5 itinerari, uno per ogni capoluogo di provincia della Campania tra poli culturali, turistici e museali al di fuori dei consueti circuiti turistici. Napoli è la terza tappa di questo Grand Tour  che arriva dopo il Centro Storico di Benevento, il Belvedere di San Leucio e il Centro Storico di Caserta.  “Dobbiamo andare e non fermarci finchè non siamo arrivati“ dice lo scrittore e poeta statunitense Jack Kerouac. E con Campanian Dance Road  è proprio così. Ma in che cosa consiste Campanian Dance Road? Il progetto vuol far scoprire  al pubblico la città e contemporaneamente far vivere la preparazione di un evento site-specific .  Sul bus si ritrovano tutti: spettatori, artisti, danzatori, coreografi, musicisti, videomakers, fotografi, giornalisti. Il backstage avviene a bordo sotto gli occhi di tutti, all’arrivo si assiste alla performance.  Chiar

Danza a Galleria Toledo tra giovani talenti e la Compagnia di Claudio Malangone

Sabato 3 ottobre alle 20:30 e domenica 4 alle 18 negli spazi di   Galleria Toledo va in scena Second Hand- Di Seconda Mano , rassegna di danza contemporanea diretta da Gabriella Stazio. A questa rassegna, il cui intento è soprattutto la promozione della coreografia d’autore e della creatività giovanile, è stato dato un titolo chiaramente provocatorio, che si rifà a quello che Merce Cunningham scelse nel 1970 per una sua creazione nella quale mise insieme, assemblandoli, frammenti, spezzoni, frasi di danza già usati in precedenti coreografie, dando vita a un nuovo prodotto coreografico originale mai andato in scena. La rassegna è rivolta alle nuove generazioni rientrando nel progetto CUNAE Nuove generazioni di artisti – Pratiche e processi per il ricambio generazionale dei nuovi talenti. Sabato: THE THREE LEGEND RACE , concept coreografia e regia di Susan Kempster  e CORPO RESILENTE 1° studio coreografia e regia di Claudio Malangone . The three legend race racconta della

Quanto mi dai? Quanto valgo?

Ciao mi chiamo Arte, so fare tante cose alcune piacciono di più altre di meno. Tutti parlate di me, ma nessuno di voi pare amarmi davvero. Tutti mi volete ma quando sono in difficoltà nessuno mi difende. Non so essere fedele, lo so è più forte di me, quanto più vi innamorate tanto più vi faccio soffrire, ma non è colpa mia è la mia natura. Sono fonte d'ispirazione e di dolore, di gioia e di passione, per me e tramite me si vive e si muore. Mi cercate, mi volete, mi giudicate e mi condannate, mi lodate e mi venerate, vi nutrite di me fino a consumarmi, ma in realtà per voi quanto valgo? Mi metto all'asta, valore di partenza €1. A voi il rialzo! Quanto valgo? Coreografi in Movimento Gabriella Stazio e la sua ultima rassegna per decretare il valore della cultura. Al Ridotto del Mercadante Il programma della rassegna Martedì 6 maggio ore 21 CORTI CORTISSIMI Performance a ciclo continuo di giovani e giovanissimi autori e interpreti finalisti de Il Grande Slam Edizione 2014

È nato!

Campadidanza-magazine è nato! È venuto alla luce pochi minuti fa. Presentato ad un vasto pubblico di giornalisti,  ballerini, coreografi e curiosi. Una nuova avventura che mi aspetta e che mi entusiasma. Ci sono dentro, me la godo e ci credo...

Corso intensivo di Composizione Coreografica - MD

Il corso intensivo di composizione coreografica organizzato da Gabriella Stazio nella sede di Movimento Danza si propone un alto obiettivo: formare il Coreografo. Troppo spesso ci s'improvvisa coreografi e si dà vita a spettacoli noiosi per il pubblico e sterili per il danzatore mettendo in sequenza una serie di elementi, quasi sempre gli stessi, che non creano né fluidità né tantomeno armonia. Una coreografia non necessita di significato, l'ho sempre pensato, ma il senso estetico non deve essere tralasciato in alcun modo. La danza può essere brutta in tanti modi: quando il coreografo non fa ricerca, quando non è ispirato, quando è inesperto o soprattutto quando crea in maniera egoistica ignorando il fatto che a guardare la sua composizione ci sarà un pubblico. Gli obiettivi che ci si propone di raggiungere col corso sono : offrire le conoscenze fondamentali della composizione coreografica; promuovere la ricerca e stimolare la capacità creativa; offrire le conoscenze nec

Concorso "il Grande Slam"

La scorsa edizione l'ho vissuta da giurato: niente luci su di me, niente musica per me, niente applausi rivolti a me. Triste? No, tutt'altro: ho visto nei performer la carica che avevo 10 anni fa, ho a stento tenuto a bada le gambe  accavallate che si ostinavano nel tentativo di danzare, e poi, non essendo la protagonista della rassegna, non ho né sudato né affannato! Tu quanti anni hai? La scena è tua e questa è la tua occasione. Dopo aver immaginato ogni sera nel letto al buio la stessa coreografia,  dopo aver pensato ad ogni dettaglio, ad ogni giro, ad ogni salto e ad ogni pausa eccoti il palco. Il Grande Slam è il gioco delle arti in cui giovani artisti tra i 16 e i 25 anni si esibiscono e competono tra di loro valutati da giurie popolari. Entra in scena e giocati la tua chance: perché rimandare vorrebbe dire perdere l'occasione di essere il protagonista. Teatro Stabile di Napoli 23 Marzo 2014 Contest di danza, scadenza bando: 10 marzo 2014 Organizzatore: Movimento

The Vespers I love

Il fatto che io sia irrimediabilmente attratta dai lavori dell'Avin Ailey American Dance Theatre fa si che non possa non essermi sentita profondamente coinvolta durante l'interpretazione di Vespers  a cui ho assistito sabato sera nella sede di Movimento Danza. Purtroppo non sono stata presente ad entrambe le serate, ma mi ritengo oltremodo fortunata ad esserci stata proprio quando in scena andava una coreografia di Ulysses Dove! Cinque ragazze che hanno scatenato l'inferno: accenti e impulsi a tal punto decisi da far sobbalzare il petto scaraventando in avanti e in alto i corpi energici e furiosi nostalgicamente vestiti di nero. Precisione, tecnica, forza, velocità e tanta, ma proprio tanta sensualità animale. Insomma, ho potuto godere del piacere di assistere ad un'ottima rappresentazione dell'orgoglio nero riproposto da talentuosi corpi bianchi.

Invito Di Seconda Mano

Finalmente va in scena, presso la sede di Movimento Danza, Di seconda mano rassegna di danza contemporanea ideata e diretta da Gabriella Stazio. Per la prima giornata sono previsti tre lavori arrivati in  finale nel concorso  Coreografi in Movimento:    MANOMISSIONI , composizione di Silvio e Simona Perrella, vincitrice di Coreografi in Movimento 2013 in cui protagoniste della scena sono le mani vorticose e illusorie. IN – COMUNICAZIONE,  lavoro in cui Valeria D’Antonio affronta l’importanza della comunicazione semplice e diretta libera da ambiguità. S'ADDENZA , coreografia di Olimpia Panariello che discute del divario incolmabile, o forse no, tra chi soccombe alle regole omologanti della società e chi invece le combatte in nome dell'autenticità perduta.   Nella seconda giornata invece, oltre a riproporre Manomissioni , sarà possibile assistere a   VESPERS , coreografia del 1986 di Ulysses Dove rimodulata da Stefania Contocalakis e su musiche di Mikel Rouse.

Formazione in Movimento

Loie Fuller Iniziato! Full immersion per i partecipanti al corso di formazione che si tiene ogni anno nella sede di Movimento Danza a Napoli. Una tra le più longeve realtà coreutiche, e forse la prima ad aprire le porte alla danza in ogni sua forma e stile, oltre il repertorio verso nuove tendenze e approcci sperimentali. In una struttura su due livelli in cui la luce e lo spazio s'infiltrano tra sale e corridoi si tiene il tirocinio all'insegnamento articolato in due indirizzi: classico e moderno-contemporaneo-jazz. La partica inscindibile dalla teoria, le proiezioni, le letture e l'approfondimento storico-culturale sulla storia della danza sono strutturate con l'auspico di perfezionare e formare insegnanti professionisti in grando di farsi valere e di essere competitivi sul panorama internazionale. Tra gl'insegnanti figurano anche Gabriella Stazio, direttrice del centro Movimento Danza,Roberta Albano,Micaela Castaldo e Francesca Cunti.   Info: Movim

Borse di Studio Open Class da Movimento Danza

    Movimento Danza è dalla parte dei danzatori. Domani ci saranno le audizioni per l'assegnazione di borse di studio nei corsi open class di classico, jazz e contemporaneo. Avere la possibilità di studiare e perfezionarsi gratuitamente non capita tutti i giorni e tentare è quasi un obbligo morale nei confronti di una professione già tanto dedita al sacrificio. Senza paure, né angosce, indossate body e calzamaglie e date il massimo! Calendario audizioni ore 10-11,30 tecnica classica ore 11,30-13 tecnica contemporanea ore 13-14,30 tecnica jazz Obbligo di prenotazione in segreteria per almeno due tecniche di danza, presentando cv con foto relativo agli studi coreutici. Obbligo body e calzamaglia. info e prenotazioni: 081/5780542

Coreografi in Movimento

Una delle tre finaliste Olimpia Panariello La generosità delle idee messe al servizio di talenti emergenti, l'altruismo del tempo speso a creare vetrine per i nuovi coreografi, le porte di un'esperienza artistica immensa spalancate per accogliere il nuovo: questa è Gabriella Stazio. È molto raro nel mondo della danza trovare insegnanti e coreografi affermati disposti a mettersi in ombra per proiettare luce sui giovani e sulle nuove promesse. Questo piccolo miracolo avviene soltanto quando c'è la certezza e la volontà di contribuire alla nascita e alla diffusione di qualcosa di nuovo e quando la propria personalità, ormai riconosciuta ricca di valore artistico, può regalare arricchire, consigliare e guidare l'esplosione senza freni dei nuovi danzatori. A Napoli qualcosa in questo senso sta accadendo e Gabriella Stazio ne è un esempio. Promuove senza sosta il nuovo, l'emergente, il sogno dei talenti napoletani e sabato al Ridotto del Teatro Mercadante con il conco

Corsi di formazione per professionisti

Danza FLUX   mcsPERFORMATIVE Laboratori finalizzati all'apporofondimento delle capacità perfomative a cura di Chiara Alborino e Fabrizio Varriale A partire dal mese di ottobre un weekend al mese per la durata di 6 ore e mezza a lezione. Con intervalli trimestrali saranno previste performances.   Iscrizioni aperte fino al 30 settembre m.     3385888157 t.       0810322217 mail. researchstudio1@libero.it www.danzaflux.it   Movimento Danza di Gabriella Stazio Il 2 ottobre 2013 alle 11:30 presso la sede di Movimento Danza ci saranno i provini per l’ammissione al Corso di avviamento al palcoscenico-performing arts . Prenotazioni e info:  t.      0815780542 mail. promozione@movimentodanza.org        Art Garage   Art Garage propone: CDR Lab , contemporary dance research, floor working, improvisation aperto a danzatori, perfomers e attori che abbiano già sviluppato buone capacità di movimento. Gli incontri avranno luogo il mer

Appartieni alla danza? Firma la petizione!

Appartenere alla danza non è una scelta facile, o forse non lo è affatto. Non è facile perché ci si ritrova a percorrere un cammino lunghissimo di cui non si vede mai la fine e in cui si è continuamente sorpassati, tra imbrogli e sotterfugi, da chi sai che vale meno di te. Eppure non ti arrendi, perché non puoi mollare, non puoi farne a meno. Non che non si provi ad imboccare strade nuove! Nel percorso formativo, soprattutto da giovani, si prova a fare altro, si studia, ci si perfeziona in altre discipline e settori lavorativi più immediatamente concreti e remunerativi....ma poi si torna sempre lì, come a casa: prima o poi si torna a danzare. E' un'ossessione, un bisogno primario, una necessità vitale: è difficile, a volte terribile, ma è inevitabile. Si è danzatori da sempre e per sempre. Putroppo in Italia la figura del ballerino, del coreografo e dell'insegnante, ma come pure tutte le professioni che sono intorno alla danza e senza le quali questa non potrebbe esist

Summer class da Movimento Danza

Chi davvero ha la danza che gli scorre nelle vene non può certo pensare di fermarsi per i due o tre mesi estivi perché ne morirebbe. A soccorrere i dance addicted ci pensano Gabriella Stazio e tutto lo staff di Movimento Danza con un calendario fittissimo di master class, stage e corsi open class per professionisti e non. Si va dal classico, al modern jazz, al contemporaneo, all'hip hop e videodance. Estate in movimento è la risposta ai desideri di chi va in crisi appena si ferma, di chi non capisce più il proprio corpo quando è messo in pausa e di chi rischia di perdere l'equilibrio mentale in nome del dolce far niente. Dal 1 al 26 luglio si parte per l'isola della danza... Info http://www.movimentodanza.org/estate-in-movimento/

Stage gratuiti

Vertigo dance company Movimento Danza, diretta da Gabriella Stazio, in contemporanea con il Napoli Teatro Festival Italia organizza nella propria sede una masterclass con la Vertigo Dance Company. La lezione è gratuita e per prendervi parte bisogna inviare il proprio Curriculum Vitae a promozione@movimentodanza.org e sperare artdentemente di essere tra i 30 danzatori selezionati. Il livello richiesto è avanzato e bisognerà mostrare il biglietto per lo spettacolo Vertigo 20. Occasioni come questa non vanno sprecate, avere il privilegio di danzare con ballerini professionisti di questo calibro e poter interpretare coreografie all'avanguardia è un dovere per chiunque sia, o aspiri ad essere, un professionista della danza. mercoledì 9 giugno 10.30/13.30 Movimento Danza Ente di Promozione Nazionale Villa Sant’Elmo - Via Bonito 21/a (Vomero) 80129 NAPOLI tel 0815780542 fax 0815568466