Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta festival

Riparte Antichi Scenari, il suggestivo Festival dei Campi Flegrei

  AL VIA GIOVEDÌ 14 LUGLIO LA IV EDIZIONE DELLA RASSEGNA DI DANZA, TEATRO E MUSICA “ANTICHI SCENARI – APPUNTAMENTI FLEGREI D’ARTE IN MOVIMENTO” Il Festival, organizzato dall’associazione “Luna Nova”, conterà oltre 30 date fino all’11 settembre in alcuni dei luoghi più significativi dei Campi Flegrei L’Associazione “Luna Nova” presenta ufficialmente la IV edizione del Festival “Antichi Scenari - appuntamenti Flegrei d’arte in movimento” dal 14 luglio all’11 settembre 2022. Il progetto, in partenariato con il Parco Archeologico dei Campi Flegrei, il Parco Regionale dei Campi Flegrei, il Comune di Pozzuoli e altri Comuni limitrofi dei Campi Flegrei, persegue la propria vocazione artistica-ecosostenibile programmando e realizzando spettacoli, concerti e performance nei luoghi più suggestivi e significativi del territorio. Anche quest’anno la danza potrà prendere il sopravvento tra gli scenari scelti ed assemblarsi inevitabilmente a loro in un immaginifico tutt’uno. L’estate 2022 sarà du

700 spettacoli, 49 palchi, 30 comuni - La Campania è Teatro, Danza e Musica

collettivo funa - ph sabrina cirillo La Campania è Teatro, Danza e Musica   700 spettacoli, 49 palchi, 30 comuni per 2.800 assunzioni, da maggio ad ottobre Istituzioni, imprese e lavoratori insieme per la ripartenza dello spettacolo dal vivo   Con i primi spettacoli dedicati ai ragazzi al Teatro dei Piccoli di Napoli e al Teatro De Simone di Benevento, inizia l’azione di promozione culturale e di rilancio occupazionale proposta da “ La Campania è Teatro, Danza e Musica” . Ideato dalle imprese dell’ ARTEC  (per il teatro) e di  SISTEMA MED  (per la musica e la danza) - entrambe aderenti all’AGIS -    il progetto realizza una straordinaria e capillare programmazione di eventi, realizzata attraverso l’uso virtuoso dei fondi ordinari stanziati dalla REGIONE CAMPANIA  (con le risorse assegnate alle imprese dalla Legge 6)  e dal MIC – Ministero della Cultura  (attraverso il FUS - Fondo Unico Spettacolo), con il sostegno attivo di  SCABEC  - Società Campana Beni Culturali e di  FONDAZIONE CAM

XXIV edizione del festival Baridanza

La XXIV edizione del festival Baridanza si terrà al Teatro Anchecinema nel Corso Italia di Bari dal 5 al 7 aprile 2019. Il festival è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Comune di Bari - Assessorato allo sport, Provincia di Bari - Assessorato alla Cultura, Regione Puglia - Presidente della Giunta Regionale, rientrando finanche nel circuito delle manifestazioni nazionali promosse dal C.S.I. (Centro sportivo italiano). Il Presidente della commissione 2019 è il grande artista Vladimir Derevianko (Teatro Bolshoi di Mosca, Maitre de Balletr del Teatro Alla Scala di Milano e del Teatro dell'Opera di Roma) insieme a Christos Papadoupulos (School for New Dance Development (SNDO) della Scuola d'arte di Amsterdam), Ranko Yokoyama (principal dancer nel celebre film “Saranno famosi (Fame)” con la regia di Alan Parker), Maura Paparo (Amici di Maria De Filippi), Franqey LKS (free lance hip hop), Massimiliano Craus (Teatro dell'Opera di Roma e Corriere della S

Eccellenze napoletane a Miami

Al XX festival della danza di Miami sono stati invitati Salvatore Manzo e Claudia D'Antonio meravigliosi talenti del corpo di ballo del teatro San Carlo di Napoli. Salvatore, che dirti, la tua danza mi ha folgorata dal primo istante...non ti perderò di vista! Cresci ancora un po' e poi a me la tua biografia ;) Claudia, Francesca Bernabini mi parlò di te e quando ho avuto modo di vederti danzare ho ricordato le sue parole: fantastica. Merda ragazzi MERDA foto Federica Capo

ALTO FEST 2015 - FIFTH EDITION

CONTEMPORARY LIVE ARTS  Naples July 8-12     GIVE RISE to a Human / Urban Regeneration ALTO FEST  è un Festival Internazionale di Arti Performative e Interventi Trasversali La sua V edizione si terrà a Napoli dall’8 al 12 luglio 2015 Un progetto culturale internazionale, orizzontale e generativo, che si innesta nel tessuto socio-urbano che lo ospita. Lo scopo del festival, sintetizzato dal principio dare luogo , consiste nell'attivare processi culturali innovativi e partecipativi e promuovere così un’esperienza di rigenerazione umana e urbana. Alto Fest s’interroga in maniera radicale sulla necessità di ridisegnare la relazione con i luoghi, di sovvertire l’uso di spazi e l’attribuzione fissa di ruoli, di osare sconfinamenti (di genere, di disciplina, di competenza, d’azione) mai tentati e invita gli artisti ad entrare in dialogo con questa riflessione, per declinare una propria definizione del concetto di esperienza estetica riferibile al proprio prog

Alto Fest a Napoli. Ne ho scritto su Campadidanza...e qua

Bisogna ricordare le tante cose che accadono a Napoli, l'arte che prende piede tra le vie, gli artisti di tutto il mondo che vengono qui perché la fonte d'ispirazione che traggono da noi è inesauribile. Nun ve lamentat' semp'...GODETE e CONDIVIDETE il bello che abbiamo. AGITE nel CONCRETO. Gli straniere se la godono più di noi che l'abitiamo. Ecco il mio articolo uscito su Campadidanza magazine e che sta facendo bei numeri.  Il concetto del ReWriting Spaces è l’anima di questa edizione, l’intenzione, la finalità. Riscrivere gli spazi urbani di una città troppo spesso immobile nei suoi clichés, ripensare la destinazione d’uso di vicoli e soffitte, scale e pendii, case e sagrati. Attraverso l’opera dell’artista Napoli cambia faccia reinventando se stessa e suggerendo, con timidezza e insieme sfacciataggine, un nuovo uso dei suoi luoghi, tanto noti e tanto sconosciuti. TeatrInGestazione presenta la IV edizione dell‘Alto Festival definito come il festival internaz

Internationale Tanzmesse di Düsseldorf dal 27 al 30 agosto

Comincia oggi la decima edizione dell’  Internationale Tanzmesse 2014 di Düsseldorf  che andrà avanti fino al 30 agosto: 4 giorni di danza in uno degli scenari più all’avanguardia d’Europa e più attivo per la danza contemporanea e per il teatrodanza. Sul palco 60 compagnie rappresetative di 40 paesi portano in scena 160 esibizioni, per l’Italia saranno presenti da Pisa  Company   Movimentoinactor    Teatrodanza  di Flavia Bucciero, da Palermo   MMCompany  di Michele Merola e  Eko Dance Project  di Pompea Santoro e da Napoli  Neo  con il Collettivo NaDa di Antonello Tudisco, Artgarage di Emma Cianchi e l’Arb dance company. La Società di Danza Contemporanea NRW eV con sede nella regione di Westphalia a nord del Reno è un’organizzazione politica che si occupa dal 1992 di promuovere la danza contemporanea sostenendo e finanziando la formazione culturale dei professionisti del settore. Organizza incontri, seminari e corsi di formazione, porta avanti progetti innovativi e sperimentali dal