Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta teatro bellini di napoli

Il Teatro Bellini di Napoli dichiara la sua ZONA ROSSA

In questo momento di stasi totale, mentre traballano le certezze e muta la percezione del domani, un momento in cui perfino la riflessione sul futuro possibile è ostacolata da una fitta nebbia di luoghi comuni e di vana retorica su un settore spesso sregolato, abbiamo creato la nostra Zona Rossa: un’installazione, una performance, una provocazione, un manifesto, forse, uno spettacolo.  A partire dal 20 DICEMBRE sei artisti, 2 drammaturghi/registi, 2 attori, e 2 attrici, prepareranno un nuovo spettacolo al Bellini e lo faranno vivendo lì, notte e giorno, senza uscire. Il Teatro sarà una Zona Rossa, collegata in streaming con l’esterno, dove gli artisti faranno non solo quello che fanno di solito in una sala -- creare, provare e lavorare -- ma si fermeranno anche a mangiare e a dormire, vivendo in simbiosi, senza mai uscire e sempre ripresi dalle telecamere, in un vero e proprio lockdown DENTRO il Teatro.  Grazie allo streaming, il processo creativo, così come i momenti di lavoro con gli