Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta les étoiles

LES ÉTOILES: ARRIVANO LE “FUORISERIE” DELLA DANZA

  Lo spettacolo di Daniele Cipriani è un ponte per la pace Stelle internazionali della danza al Teatro Comunale, Bologna, 17 e 18 maggio In una regione che di fuoriserie a quattro e a due ruote se ne intende, arrivano al  Teatro Comunale di Bologna , il  17 e 18 maggio  (ore 20.30) nell’ambito della  Stagione di Danza 2022 , le fuoriserie “in volo e sulle punte” per il gala cult  Les Étoiles , a cura di  Daniele Cipriani . Dieci stelle della danza, tutte fiammanti, veloci, scattanti e vincenti, capaci di regalarci vittorie in palcoscenico (anziché sulle piste da corsa): momenti acrobatici che – con quei corpi dalla messa a punto perfetta – solo le grandi étoile sono in grado di eseguire, arricchiti dalle emozioni e dalla poesia che le intense interpretazioni di questi artisti suscitano nel pubblico. Un cluster di stelle, in arrivo dalle capitali del balletto e dalle maggiori compagnie del mondo:  Elisa Badenes (Stuttgart Ballett), Sergio Bernal (già Balletto Nazionale di Spagna), Isaac

LES ÉTOILES - Rassegna Tersicore - Auditorium Conciliazione di Roma

A Roma, il 18 e il 19 marzo arrivano le stelle della danza e si festeggiano anche i 90 anni di  Yuri  Grigorovich “The cosmos is within us. We are made of star-stuff” (Carl Sagan 1934-1996) Se è vero (e gli astrofisici lo confermano) che noi esseri umani siamo fatti di polvere di stelle a maggior ragione siamo affascinati da coloro in cui questa “materia stellare” è particolarmente rilucente, da quelle che noi chiamiamo stelle o stars o ancora, nel mondo del balletto, étoiles. Non è un cliché: le cosiddette étoiles sono ballerini dalle personalità splendenti e dalla tecnica sfavillante. Siedono su quell’Olimpo della danza da cui, anno dopo anno – e siamo già alla 3° edizione – provengono gli artisti che Daniele Cipriani riunisce per Les Étoiles, l’attesissimo gala romano presentato nell’ambito della Rassegna Tersicore che anche quest’anno, il 18 e 19 marzo 2017 all ’Auditorium Conciliazione, porterà nella capitale grandi nomi – da Mosca a New York – della danza internazio